Lo spirito di Natale da Herbaluna

19 Dicembre 2019

Impasti ovunque, libri di ricette sparsi per la casa, canzoni natalizie a raffica… sto cercando di recuperare ma il Grinch quest’anno mi ha fatto proprio un bello scherzetto e sono in ritardassimo sul fronte Natale in tutti i sensi.
Vorrei però dire la mia lo stesso, visto che il sito offline, ha rivelato in realtà un sacco di seguaci affezionati. Le rubriche di quest’anno avrebbero avuto il tema della sostenibilità e dell’onestà, ma visto che sono in ritardo vi riproporrò i vari progetti per bene e con calma più avanti. Ora riesco solo a lasciare alcuni consigli che spero facciano nascere una riflessione nel vostro cuore, che è un po’ il senso di questo spazio virtuale. Non scrivo per pubblicizzare brand, ma vi racconto esperienze che spesso diventano comuni e diventano tormentoni. Io stessa tramite il web ho conosciuto persone fantastiche con le quali ho poi instaurato un rapporto di lavoro ma anche di amicizia e da loro ho imparato moltissimo.

Questo preambolo per raccontarvi dove ho ritrovato un po’ lo spirito del Natale qualche settimana fa, perché in fondo oltre al regalo fisico, penso sia molto più importante l’intenzione. Qualche domenica fa ci siamo presi una pausa dai mille problemi del momento, e un po’ in down come il mio sito ho deciso di andare di persona a conoscere NADIA DI Herbaluna Concept Store, un profilo IG fino ad allora. Io sono una di quelle che si affeziona anche ai profili IG e quando quest’estate mi violarono anche questo mi arrabbiai molto perché persi alcuni dei miei contatti seguiti da anni. Herbaluna è diventato un mio profilo affezionato nei mesi e quando ho messo piede nel suo negozio a Verbania, ho trovato la realtà uguale al web, il che è un fatto rarissimo. Ultimamente mi è capitato di vedere online donne bellissime, perfette, che quando le conosci poi di persona non le riconosci per quanto in realtà siano l’opposto di ciò che hai visto fino al minuto prima sul cellulare. Perciò io predico e amo l’onestà, il coraggio di mostrarsi per come si è, non sempre perfetti, perché nella vita reale è impossibile esserlo per noi comuni ogni momento della giornata.

Nadia è una persona vera e la ritrovi esattamente come si presenta nelle sue stories, e dato che parla spesso di salute, sono stata molto felice di trovare nel mio settore una persona seria e vera. Ma la cosa che più mi è piaciuta e per cui vi consiglio di andare a conoscerla, è che da perfetto elfo di Babbo Natale ha saputo darmi il consiglio giusto in una giornata in cui vagavo tra la disperazione e lo “speriamo”. Ho acquistato un profumatore per la camera perché ultimamente il sonno è stato pessimo e di notte faccio l’elenco delle cose da risolvere e migliorare, su suo consiglio ho scelto quello che mi attraeva di più, che in realtà sarebbe anche una sorta di porta fortuna per i nuovi inizi. L’altro ieri ho aperto il profumatore e in pochi minuti tutto l’intero piano è stato invaso da questo aroma intenso ed è stata magia, conforto, sera dopo sera. Una gioia per essermi fatta un regalo così. Ieri pomeriggio ho testato il secondo regalo, un the di Natale con sentori caratteristici, preso anch’esso da Herbaluna. Delicato e perfetto per accogliere le mie pazienti e scambiarsi le considerazioni di fine anno.
Il profumatore, il the sono regali che lego ad un’esperienza positiva legata alle chiacchere con Nadia. Regalatevi uno dei suoi laboratori o dei suoi eventi, io mi sono ripromessa di farlo, perché quel pomeriggio è stato fondamentale per alleggerire le tensioni e vedere oltre. E poi ora che ho conosciuto un’altra regina del benessere, non vedo l’ora di scambiare consigli e confrontarmi con una vera professionista vicina alla mia filosofia di vita e di lavoro!

Tag:

 23 Marzo 2020     #Ilove

Sentirsi soli a primavera


 24 Dicembre 2019     #Ilove

Santa is coming

No Comments

Post a Comment

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image