Un anno di letture

31 Dicembre 2019

Mi piace pensare che ciò che si crea caratterizzi quel momento, perciò ho pensato di riassumere il 2019 passando in rassegna le letture che più mi hanno convinta. Chiaramente questo è il mio spazio personale e qui scrivo ciò che ritengo sia importante da convidere non solo per la qualità dei contenuti, ma anche per la serietà dell’editore.

Inizio dai libri legati all’ambiente, che mi sembra un tema  del quale ancora si debba discutere per la gravità delle sue condizioni.

Ho apprezzato tre testi sull’argomento, che spiegano bene le conseguenze dei nostri gesti scellerati e danno consigli semplici ed efficaci per recuperare:

Basta Plastica, Martin Dorey, Aboca Editore

Possiamo salvare il mondo prima di cena, Jonathan Safran Foer, Guanda Editore

Il mondo delle api e del miele, Cinzia Scaffidi, Slow Food Editore

Tutti questi tre testi affrontano il problema dell’inquinamento e delle sue conseguenze. Per essere persone migliori consiglio di leggerne almeno uno e di mettere in pratica i consigli suggeriti.

Tra i libri di scienza che ho apprezzato quello del Prof. Giovanni Maga, mio correlatore alla tesi di Laurea Specialistica e personaggio importante nel panorama italiano per il suo lavoro. Il suo ultimo titolo, Quando la cellula perde il controllo, Zanichelli Editore è un ottimo libro per spiegare alle masse come funziona questa patologia e come può essere sconfitta. Il linguaggio è tecnico al punto giusto, e comunque invoglia ad approndire per i profani.

Altri libri che ho amato moltissimo perchè mi hanno fatto viaggiare con loro durante la lettura, pur avendo come tema principale non il viaggio ma il cibo, sono:

Ricette di confine, Silvia De Marco, Effequ Editore

La mia seconda vita tra zucchero e cannella, Verena Lugert, Astoria Editore

 

Il primo testo ti  porta in una terra molto lontana dalle nostre abitudini e le ricette diventano uno strumento per conoscere quella terra. Molto interessante e molto istruttivo, visti i tempi che corrono.

Verena Lugert invece ti porta in una dimensione più vicina ai costumi europei, raccontando la sua storia per lo più a Londra. Un libro meraviglioso per quanto ti arricchisce, descrizioni perfette e precise della città, della cucina in cui si metterà alla prova, che quasi ti sembra di esserci passata. Da leggere per chi crede di saperne abbastanza.

Rivolgendomi alle donne in particolare ho una lista di titoli che mi hanno davvero emozionata, divertita e dai quali ho imparato qualcosa di nuovo:

-Lilli Gruber,  Basta! Il potere delle donne contro la politica del testosterone, Solferino Editore

Un libro nel quale la famosa giornalista rivendica i nostri diritti attraverso storie, date, personaggi, insomma documentando come lei sa ben fare!

-Veronica Spora Benini, La vita inizia dove finisce il divano, DeAgostini Editore

Libro faro di una donna che ha vissuto diverse vita ma è ancora alla sua prima ufficiale, e sa ispirare chi vive un momento di difficoltà.

-Enrica Mannari, Qualcuno ha il cuore, DeAgostini Editore

Libro chiaramente illustrato ma che spinge ad essere più onesti con è stessi in fatto di sentimenti.

-Silvia Bisconti, Diario di Una Viaggiatrice Eccentrica, La Nave di Teseo Editore

Taccuino della famosa @raptuseandrose e la sua ricerca di bellezza.

-Nada Malanima, Il mio cuore umano, Edizioni Atlandite

Una storia che ribalta ciò che era previsto, e che fa sempre bene leggere.

-Maria Cristina Giorgetti, Lettere a Cupido, Guasco Editore

Una cara amica che indaga l’amore ogni giorno e qui ce lo racconta.

-Zelda was a writer, Diario dei Ricordi Futuri, Magazzini Salani

Libro creativo e immancabile esercizio di intelletto per capire chi siamo e cosa vogliamo fare.

 

Per gli amanti dei pelosi, Piacere di Conoscerti, Tea Editore, è un libro che sa educare il padrone così che possa educare e conoscere il suo nuovo compagno. Da leggere più volte se pensate di adottare un cane.

E ora chiudo con i libri di ricette, che più mi sono piaciuti in questo 2019 (in realtà sono libri speciali perchè racocntano anche storie meravigliose!):

-Barbara Toselli, Facciamo colazione, Gribaudo Editore

Libro delicato e incantato come la sua fotografia e le sue ricette per la colazione.

-Ivy Moscucci, I carboidrati buoni, Gribaudo Editore

La mia adorata Ivy che tanto nomino in studio e a chi cerca soluzioni diverse, specie in fatto di carbo.

-Bruno Barbieri, Domani sarà più buono, Mondadori Electa

Libro favoloso per la qualità della fotografia e la serietà con cui presenta ricette da vero autore.

-Angela Frenda, I miei Grandi classici, Solferino Editore

Che dire, i suoi classici sono diventati anche i miei, e lei è una vera regina della cucina che non potete non conoscere!

-Musacchio Alberto, Simões Malu, Mediterranea Vegetariana, Eifis Editore

Libro che ha accompagnato le mie torride giornate estive, eche mi ha regalato una storia e una cucina che proprio non conoscevo.

-Romina Coppola, Sweet Artisan Stories, Eifis Editore

Altra scoperta recentissima, ricette e fotografia meravigliose, di quelle che piacciono a me, contornate da storie dolcissime.

-Alice Agnelli e Alessandro Madami, The Slow Life Diaries, Eifis Editore

Uno stile di vita che diventa cucina su un van, tutto da scoprire e da amare!

 

Questi 21 libri sono stati per momenti di lettura importante, da ognuno ho imparato qualcosa e penso che rappresentino proprio la panoramica del mondo che amo e ne quale però viviamo tutti. Di qualcuno trovate la recensione singola, il Grinch ne ha rapite alcune, ma sto lavorando per rimetterle online!

Buona lettura, ricordatevi che è sempre la milgior cosa da fare quando non sapete cosa fare!

 


 24 Dicembre 2019     #Ilove

Santa is coming


 24 Ottobre 2019     Book

La vita inizia dove finisce il divano

No Comments

Post a Comment

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image