Ricominciare

20 Aprile 2020

Vorrei che fosse tutto normale e parlarvi di come è bella la primavera e di quanto sia perfetta questa stagione per regalarsi un nuovo splendore. Vorrei uscire a passeggiare con la mia pelosa, vorrei riabbracciare tutti, ma non è possibile.

Siamo angeli rotti a metà proprio come canta Levante, gli ultimi della fila purtroppo.

La reclusione forzata si fa sentire come un macigno, io cerco di reinventarmi ma la mia faccia sembra quella di un fantasma.
E’ ora di riprenderci la nostra vita, di ricominciare con le nostre abitudini, con le dovute misure che questa nuova situazione richiede, ma è tempo. Abbiamo bisogno della luce del sole altrimenti ci ammaleremo e non solo di Covid, abbiamo bisogno di camminare e allenarci, per il fisico ma soprattutto per la mente.
Io la primavera la sento tutta, mi sento addosso la stessa esplosione di energia che la natura sta mettendo nel suo risveglio, ma purtroppo non la posso scaricare. E visto che siamo ad un cambio di stagione particolare, sia per le temperature sia per la modalità quarantine, mi sono detta che in questo momento di grande stress un integratore può fare la differenza, specie per le donne. Mi sto dedicando meno cure del solito perché sto terminando quasi tutti i prodotti beauty, smalti compresi e ho difficoltà a reperirli, gli ordini fatti online settimane fa sono dispersi, per cui curarsi dall’interno resta la miglior soluzione. Fortunatamente avevo in casa il nuovo integratore Swisse Collagene e così ho deciso di testarlo io prima delle mie care pazienti, che chissà quando potrò rivedere di persona.

 

Questo nuovo integratore a base di collagene idrolizzato è utile per la nostra bellezza ma soprattutto per sostenere il connettivo, che è un tessuto fondamentale che sta tra le cellule e quando lui non è in buono stato lo siamo anche noi, proprio come sto io in questo periodo. Lo stress continuo genera tossine che si accumulano proprio lì e ne risente tutto l’organismo, malessere, insonnia, pancia gonfia, difficoltà digestive, pelle spenta, dolorini qua e là.
Il mio concetto di bellezza è legato al concetto di salute. Basta perdere l’equilibrio, anche solo a causa dello stress, e tutto l’organismo ne risente, in quanto si modificano l’assetto ormonale, l’assorbimento intestinale e un’altra svariata serie di meccanismi che non tutti conoscono, ma che ci tengono vivi e belli.
Swisse collagene mi piace perché ha un sapore gradevole, è facilmente digeribile e dopo una decina di giorni io sto iniziando a sentire un po’ i benefici. Noto che la pelle è meno secca, i capelli cadono di meno e anche la stanchezza fisica è migliorata. Purtroppo lo stimolo negativo continua ad esserci e se non cambieranno le cose a breve lo vivremo come un trauma, perciò ora è bene prendersi cura di sé il più possibile. La mia cura in questo periodo è fatta di dosi costanti di Vitamina D, direttamente dal sole, cerco di passare più tempo possibile all’aperto avendo un grande giardino. Aggiungo probiotici e Swisse Collagene, una dieta leggermente alcalina e cerco di praticare yoga almeno 2 volte a settimane.
Per tutte le donne che sono sofferenti e sciupate, per chi ha perso peso a causa dello stress, per chi deve rinunciare ai suoi allenamenti e inizia a perdere tono muscolare è l’integratore giusto. L’estratto di arance rosse abbinato al collagene idrolizzato ne potenzia la sua attività: rughe più distese, pelle più piena ed elastica.
Non rinunciate a voi stesse in preda alla paura,la cautela e le misure di sicurezza sono importanti, ma non devono diventare la centralità della nostra vita. Ricominciamoci e cerchiamo di riprendere da dove avevamo mollato tutto.


 16 Novembre 2020     Beauty

Il coraggio di essere autentici


 21 Giugno 2020     Beauty

Estate al sole ma protetta

No Comments

Post a Comment

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image