Le liste di Natale

17 Dicembre 2021

Bombardati da inviti ad acquistare qualunque cosa, vi chiedete mai cosa vi serve davvero? Quali sono le cose necessarie per il vostro benessere, sia fisico che psicologico? Meglio spendere soldi per una macchina o per un viaggio? Sono spese superflue o necessarie?
E al momento della spesa, quanto è superfluo e quanto è necessario? E quanto è mosso dalla gola e quanto dal senso di responsabilità verso voi stessi ma anche per l’ambiente? Personalmente negli ultimi 2 anni ho cambiato totalmente il mio modo di fare acquisti e ho una nuova lista di priorità che vorrei condividere.
In cima alla lista la prima domanda di fronte a qualcosa che attira la mia attenzione è “mi serve davvero?” Se la risposta è sì, passo alla seconda domanda, “chi lo produce e come?”. Leggo le etichette con molta attenzione e se posso faccio anche domande all’interno di un negozio o ad una bancarella (episodi, comunque, molto rari di questi tempi). Un mio ideale imprescindibile è che il produttore debba essere onesto, rispettare ciò promette e dichiarare la verità. Detto questo da un paio di anni preferisco per lo più produttori locali, e tra quelli più famosi, controllo che siano al passo con i tempi, e che rispettino l’ambiente. Cerco di evitare la plastica e riciclo il vetro a più non posso, molti dei miei regali sono composte fatte in casa messe in vasetti riutilizzati. Trovo che sia forse semplice, ma un regalo green al 100%, fatto con pochi ingredienti e raccolti direttamente dall’orto e confezionato con ciò che sarebbe stato buttato altrimenti.
Ragionare in ottica green e pensare all’ambiente mi ha reso più saggia e rispetto agli acquisti sfrenati di una decina di anni fa sono molto più accorta. In ogni caso qualunque cosa io acquisti deve soddisfarmi al 100% altrimenti rinuncio. E seguendo queste logiche si rinuncia a tantissimo superfluo.
Parlando di spesa alimentare, molto spesso si fanno acquisti per pigrizia o per casualità, spinti magari dal packaging. In realtà sarebbe utile soprattutto nel periodo natalizio, sia verso sé stessi, sia verso le persone a cui si fanno regali riflettere al momento dell’acquisto. Trovo inutili e di grande maleducazione i regali fatti senza tener conto delle esigenze della persona. Regalare ad un celiaco alimenti che non può mangiare è uno spreco e una cattiveria. Documentatevi e se qualcuno ha un problema di salute buttatevi su altro piuttosto che rischiare figuracce che vi catalogheranno per sempre!
Anche quando si regala un libro, seguiti gli interessi della persona che lo riceverà e non fate gli egoisti! Il prezzo non può determinare in maniera esclusiva il regalo. Meglio un regalo piccolo ma pensato che u regalo costoso ma fatto a caso. E così anche il carrello, meglio un po’ vuoto e ragionato che non stracolmo di prodotti sottocosto tutti carichi di quella chimica che fa malissimo al nostro organismo.

Ecco una piccola lista di libri che ho trovato interessanti e consiglierei come regali natalizi:
La saggezza dei cani, SEM
Un libro molto bello adatto un pubblico adulto e non ai ragazzini che prendono con sé per la prima volta un cane. È il libro per i genitori indecisi sull’adottare un cane o meno. Molto bello e intenso per chi vive una relazione da anni con un cane. Per me che convivo letteralmente con una labrador di nove anni, tanti colpi al cuore, ma già segnalatissimo a molti clienti del mio compagno veterinario e amici indecisi.

La digestione magica, Pienogiorno Editore
Libro francese perfetto per chi crede che mangiare una cosa o l’altra sia la stessa cosa, ma ha sempre il mal di stomaco. Gli autori spiegano la chimica alla base della digestione, la biochimica che regola tutto. Scoprirete quali abbinamenti preferire e quali possono trasformare una cena in un vero inferno.

Dalla terra alla brace, EIFIS EDITORE
Una casa editrice che non delude mai e che mantiene il suo gold standard, ovvero lettura semplice e scorrevole, buone ricette facilissimi da mettere subito in pratica. I due autori sportivi e preparati raccontano la loro Toscana e come valorizzarne al meglio i suoi prodotti. Immagine e impaginazione molto bella!


 17 Gennaio 2022     Lifestyle

Sulla bocca di tutti


 8 Dicembre 2021     Lifestyle

Natale tutto l’anno

No Comments

Post a Comment

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image