Salon du Chocolat 2017

Salon du Chocolat 2017

Chi non ama il cioccolato? E chi non ne ha fatto incetta sia per gratificazione, che per superare una giornata difficile? Di sicuro è uno di quei superfood amato da tutti e dalle grandi proprietà nutrizionali. Ma attenzione che non tutto il cioccolato è lo stesso. Per saperne di più consiglio di partecipare all’evento parigino alla sua seconda edizione milanese, che si svolge in questi giorni, Salon du Chocolat, l’evento del settore per eccellenza.

Io ho avuto il piacere di partecipare alla serata inaugurale di giovedì sera e assistere anche ad una sfilata  molto particolare, realizzata unendo l’estro di giovani stylist con la bravura di maestri pasticceri. Mi riferisco alla collezione “Chocolate Gallery” firmata dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) con gli abiti realizzati in collaborazione con 12 stilisti internazionali, studenti della NABA-Nuova Accademia di Belle Arti Milano, un eccellente lavoro di squadra grazie anche al prezioso supporto del campione del mondo Davide Comaschi e di Nicoletta Morozzi Fashion Leader dell’area Fashion Design di NABA. A coronare la bellezza della sfilata gli abiti ospiti firmati dai maître chocolatier Patrice Chapon e Anita Thakker realizzati rispettivamente in collaborazione con gli stilisti Jean Paul Benielli e Jasper Garvida, un abito firmato da Silvie Valtan, stilista del Camerun. A chiudere lo show un abito da sposa firmato da Ernst Knam e disegnato dallo stilista di haute couture Tony Ward che è entrato in scena con una torta nuziale di cinque piani impreziosita dalle stesse decorazioni riportate dallo chef sull’abito

 

Abito di Jean Paul Benielli in collaborazione con il Maître Chocolatier Patrice ChaponAbito di Jean Paul Benielli in collaborazione con il Maître Chocolatier Damien Piscioneri

.KnamDSC_007Abito di Emmie Wang in collaborazione con Giancarlo Cortinovis

KnamDSC_009

Gli eventi proposti sono davvero tantissimi nelle diverse giornate, e soddisfano diverse curiosità, dagli showcooking agli incontri con maestri nel settore quali Knam, Massari e Comaschi.

Io ho avuto occasione di seguire lo showcooking, la ricetta del Cuore di San Valentino 2017, Il cioccolatino ideato e realizzato da Comaschi per LILT (Lega Italiana per la Lotta ai Tumori), un connubio speciale sia nella forma che nel sapore che dovrà soddisfare il palato e muovere il cuore. Questa pralina immortalata in uno scatto del grande fotografo Giovanni Gastel, che è il protagonista di una raccolta fondi in esclusiva solo durante il Salon du Chocolat. Da nutrizionista ho apprezzato l’interveto del dottor Alloisio, presidente della Lega Italiana contro la Lotta ai Tumori, e che anche in questa manifestazione ci sia stato un focus su una tematicca così importante.

A chiudere l’evento lo show cooking del maestro Ernst KnamDolce – Acido – Piccante”, dove sapori non convenzionali e ingredienti particolari sono stati gli assoluti protagonisti della dimostrazione pratica e lo showcooking a cura del paese ospite Camerun con la ricetta “Perle Nere” firmata da Fabio Ferrari e Dorothy Selamo.

KnamDSC_002

Ottomila metri quadrati per  ospitare i grandi piccoli produttori di eccellenza per far vivere il vero cioccolato italiano e del mondo. Tra i vari produttori partecipanti uno dei più apprezzati è stato Vivoo, che conoscevo già per le mie frequentazioni nel mondo del biologico, ma non direttamente. Di grande qualità e tutto da conoscere per chi è a dieta e non vuole rinunciare al cioccolato!

DOVE COME QUANDO

Salon du Chocolat Milano si terrà dal 9 al 12 febbraio 2017 presso MiCo in viale Eginardo (MMPortelllo). In una superficie di 8.400 mq il prossimo febbraio si riunirà il meglio del mondo del cioccolato italiano e internazionale. In programma degustazioni, spettacoli, gadget dedicati agli innamorati e tante sorprese per farsi coccolare dal cioccolato.

Un evento adatto anche alle famiglie e a chi è curioso di saperne di più a proposito del cioccolato!

 

Tutti i contenuti e tutte le foto protetti da copyright.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image