Pancake dorati e tanta energia

Pancake dorati e tanta energia

Che sia un post allenamento o una colazione ricca, è bene ricorrere a cibi sani per inserire i nutrienti di cui abbiamo bisogno piuttosto che ricorrere a integrazioni o miscele artificiali. La ricetta che vi propongo oggi è studiata per dare energia e favorire la tonicità del muscolo in quanto sono presenti proteine dell’uovo, che sappiamo essere una fonte preziosa. Ma non solo, potete rendere ancora più superhealthy questa ricetta variando il tipo di farina: di farro per chi si allena e non ha particolari probematiche, di quinoa per chi ha necessità di escludere il glutine, si sente particolarmente stanco ed è soggetto ad infiammazioni croniche (ad esempio la tiroidite). Meglio delle proposte commerciali, buono e sano, ecco cosa propongo ai pazienti e cosa mangio io stessa.

Per insaporire ho usato zafferano e zenzero, due spezie preziose che hanno molte proprietà utili per mantenere in buono stato il nostro organismo. A proposito dello zafferano, vi consiglio di acquistare quello in pistilli e di lasciare che diffonda lentamente i suoi pigmenti nel latte che utilizzerete per la ricette, (io latte di riso). Questo tipo di zafferano rispetto a quello in polvere  è  meno soggetto a frode. Tra l’altro anche in Italia ci sono produzioni locali di zafferano per cui è facile reperirlo. Ricordatevi che lo zafferano  originale ha bisogno di tempo per colorare i liquidi nei quali viene disciolto, se quello in polvere colora immediatamente significa che è stato mescolato ad altro, ad esempio curry, che costa decisamente meno. Non spaventatevi del prezzo perchè lo zafferano in stigmi ha una resa altissima e ammortizzate il costo nell’anno, per lo più beneficiando del vero potere di una spezia preziosa. E’ ricchissimo di carotenoidi e antiossidanti, e in particolare di safranale, una molecola che ha effetti benefici sul sistema nervoso, in quanto riduce stati di ansia e favorisce il buoumore. Imparate ad utilizzarlo e ne noterete i vantaggi!

Lo zenzero è un digestivo, tonico e antifiammatorio che consiglio di usare in radice, semplicemente gratuggiandola nel latte che si infonde con lo zafferano.

Un altro ingrediente importante nella ricetta è l’uso del burro chiarificato, che altro non è che acido butirrico, potetente antifiammatorio che serve a mantenere integre le nostre membrane e dall’effetto antifiammatorio sulle mucose gastrointestinali. Se usato con moderazione nella dieta quotidiana apporta quindi benefici importanti.

Ecco la ricetta per intero!

Pancake dorati

250 g di farina di farro o di quinoa

200 ml di latte di riso

2 uova

50 g di burro chiarificato

pistilli di zafferano n.2

zenzero fresco

1 cucc da the di cremor tartaro

sale qb

olio evo qb

Qualche ora prima di realizzare il pancake, che è una preparazione di per sè veloce, mettete i pistilli di zafferano e lo zenzero gratuggiato nel latte di riso tiepido e lasciate riposare per un paio di ore. Trascorso questo tempo iniziate a  lavorare gli albumi con il sale, finchè non saranno montati a neve ferma e i tuorli separatamente con il burro lasciato sciogliere a temperatura ambiente. A questo punto aggiungete nella ciotola con i tuorli la farina e il composto con latte e spezie, infine delicatamente gli albumi. Aggiustate di sale e aggiungete anche il lievito.

Ora potete  cuocere i vostri pancake prestando attenzione a non far bruciare l’olio che utilizzerete solo per spennellare la superficie della pentola in cui cuocerli. Quando l’impasto fa le bolle, ricordate è il momento di girarli!

Sono strepitosi abbinati sia al salato che al dolce, ovvero sia ad una crema di nocciole e mandorle, sia con radicchio e hummus. Li potete conservare in frigorifero per qualche giorno. Ottimi abbianti ad una bella spremuta o ad un succo fresco per colazione o per un post- workout. Questa ricetta ha già di suo ingredienti nutritivi che sapientemente combinati ci forniscono energia in maniera sana, e non serve ricorrere ad  ulteriori integrazioni  poco sicure per la salute!

 

Tutti i contenuti e tutte le foto protetti da copyright.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image