Mozzarella in cocotte

15 Dicembre 2018

Quando gli ospiti si moltiplicano e le idee in cucina scarseggiano, spesso ci si dimentica che la soluzione per fare bella figura è a portata di mano, letteralmente. Una mozzarella in frigorifero non manca mai e se può sembrare un ingrediente banale, se di qualità può fare la differenza anche in una preparazione molto semplice.

Il segreto per realizzare un piatto buono, bilanciato e originale sta nell’abbinare ingredienti di qualità ad altri ingredienti poveri e anche inusuali.

Le verdure non sono molto amate dagli italiani, ma se usate in maniera sapiente possono regalare leggerezza e piatti inaspettati. Inoltre, ridurre le porzioni sfruttando ad esempio una cocotte è un’idea originale per salvare la linea e la cena stessa!

A proposito di qualità, sapete che anche il mondo della mozzarella è molto variegato e sul mercato ne trovate di diversa qualità? Io ho avuto il piacere di assaggiare la nuova Mozzarella Latte Fieno di Brimi, che mi ha subito ispirato una perfetta ricetta natalizia per quando si ha poco tempo ma tanta voglia di stupire.

La particolarità di questa mozzarella sta nella qualità del latte con cui viene realizzata, che porta con sé tutti i sapori del fieno e dell’erba fresca con cui vengono nutrite le mucche.

Brimi accompagna e controlla tutta la produzione e la lavorazione di questo e di tutti i suoi prodotti in ogni singola fase: dal foraggio all’allevamento, dalla mungitura alla trasformazione, dal confezionamento alla distribuzione. Il foraggiamento tradizionale – solo con erba fresca, fieno e cereali, escludendo ogni mangime insilato e geneticamente modificato – è la base per il gusto intenso e unico della Mozzarella Latte Fieno di Brimi.

 

mozzarella latte fieno

 

A proposito della ricetta, oltre alla mozzarella e la cocotte ho usato altri ingredienti che di solito non mancano mai nella dispensa, ovvero pane raffermo, patate, verdure per brodo vegetale e qualche pomodorino secco. Questa la lista della spesa per la versione classica della ricetta, per quella più elaborata consiglio di aggiungere curcuma in radice fresca e sedano rapa.

Ecco la ricetta nel dettaglio.

Per prima cosa è necessario realizzare un purè con il quale poi si compone la cocotte. Per realizzarlo consiglio di mettere sul fuoco una pentola dai bordi alti, con patate tagliate a dadini, sedano rapa, curcuma in radice, foglie di alloro, pepe, scalogno. Fate cuocere tutto per circa 20 minuti, poi lasciate raffreddare. A questo punto eliminate il brodo e tenetelo da parte per qualche altra preparazione, e frullate per bene le verdure, avendo cura di eliminare il pepe in grani e la foglia di alloro. Ottenuta una purea, lasciate riposare. Deve risultare compatta, ma morbida.

Procedete facendo abbrustolire del pane raffermo tagliato a cubetti piccoli, e tagliando anche la Mozzarella Latte Fieno Brimi a piccoli quadrotti.

Ora potete comporre le cocotte, che andranno poi solamente scaldate qualche minuto prima di portarle in tavola.

Iniziate a mettere una cucchiaiata di purea di sedano rapa e patate sul fondo, aggiungete i cubetti di pane raffermo e di mozzarella, un po’ di pepe macinato al momento, erba cipollina e ripetete con un altro strato identico.

Per il tocco saporito e di colore ho scelto un pomodorino secco, da mettere in cima alla preparazione.

La cocotte va scaldata in forno per una decina di minuti a bassa temperatura, in maniera da scaldare in modo uniforme ogni strato, senza coperchio.

Portate in tavola e stupite i vostri ospiti, che ritroveranno il sentore del fieno e del latte di montagna dell’Alto Adige al primo boccone di Mozzarella Latte Fieno, densa e compatta come i suoi sapori! Poi se raccontate che il segreto di questo sapore così genuino sta nell’ allevamento delle mucche secondo il metodo agricolo tradizionale, i vostri ospiti saranno di certo felici della vostra scelta che incoraggia la salvaguardia della biodiversità del paesaggio montano e contribuisce a sostenere i contadini del territorio .


 7 Dicembre 2018     Food

Brownies per tutti


 22 Novembre 2018     Food

Tartine di panettone e frutta

No Comments

Post a Comment

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image