SAMSUNG CSC

La mia cucina vegan

Altra proposta della super casa editrice Eifis Editore. E anche per questo ricettario l’argomento è la  cucina vegana.  Quest’anno la maggior parte dei libri di cucina, pubblicati a ridosso del periodo natalizio, prevedono ricette vegetariane, vegane e glutenfree. Rispetto a soli due anni fà, la differenza è notevole. Forse ci si è finalmente accorti che queste categorie, avevano bisogno anche loro di essere considerate, nei momenti speciali.

In ogni caso, mi gratifica e mi rende molto felice, che ci siano finalmente ricette per tutti. E’ davvero triste escludere un ospite, un amico, tua sorella o un cugino ad un pranzo o ad una cena specie nelle grandi occasioni. Natale e il menù classico, con tanto di ricette mortificanti per chi abbraccia la dieta vegana. Pane e grissini sparsi ovunque sulla tavola, e un celiaco tra i commensali. Secondo me sono tra le peggiori cose da non fare, perchè se la tavola è un momento di condivisione, allora la celiachia o la scelta vegana, possono essere un momento di condivisione e di arricchimento per tutti. Nel rispetto di ogni scelta personale, ma con l’intelligenza nel capire la situazione e che la contaminazione è altrettanto dannosa per i celiaci quanto l’ingestione di prodotti con glutine.

Il ricettario, La mia cucina Vegan, di Stefano Momentè, è un altro bel libro che propone ricette senza derivati di origine animale. Anche qui ce ne sono per ogni portata, dall’antipasto al dolce. Molte sono ricette semplici, alcune più elaborate, ma comunque anche per questo ricettario, facilmente ripetibili nella cucina di casa.

Le ricette prendono ispirazione non solo dalla tradizione italiana, ma anche da quella internazionale, così per accontentare tutti anche in questa esigenza. Come avrete capito, non tollero l’esclusione a tavola, forse perchè l’ho vissuta per anni, e tutt’ora mi tocca viverla sporadicamente. Crea imbarazzo e fa sentire diversi, come le domande e gli sguardi dall’alto in basso. Mi prodigo anche tra i pazienti per aprire le menti e favorire una cucina etica e sana, che negli ultimi ricettari proposti da Eifis Editore è sempre presente. E in questo libro in particolare, la cucina senza derivati animali è proprio un valre aggiunto. Una scoperta, una scelta di vita, una nuova consapevolezza.

Il cibo resta comunque una parte fondamentale nell’esistenza di ognuno, perchè non fare in modo che sia anche sano, divertente e etico?

Perchè non avvicinarsi alla cucina vegana nei casi di probematiche metaboliche e cardiovascolari? Invece che eliminare i cibi, perchè non arricchire con nuovi stili alimentari?

Di questo libro sto provando la ricetta del budino di riso alla cannella, studiando le ricette che non conoscevo.

Le foto anche in questo caso sono utilissime per immaginare il piatto realizzato, che in molti casi non si è mai assaggiato o visto prima.

Anche questo libro è da mettere nella lista dei regali da inviare a Babbo Natale, ma anche di quella personale per amici o parenti interessati e non!

cucina vegan

 

Tutti i contenuti e tutte le foto protetti da copyright.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image