Il manuale dell’estrattore

Il manuale dell’estrattore

Un corretto stile alimentare ad oggi, non può fare  a meno dell’estrattore. In molti dicono di saperlo usare, in pochi lo sanno fare veramente. E sopratutto, come dico sempre alle mie pazienti, deve essere pronto all’uso quotidiano, non ritirato nella sua scatola per essere rispolverato ogni tanto. Quindi, per chi ancora non ne possiede uno, il consiglio è di acquistarlo, ma dopo aver letto e studiato bene un manuale che ne spieghi l’ultilizzo nel dettaglio.

A questo proposito, un’ottima lettura, per imparare ad usare l’estrattore in maniera intelligente e senza sprechi, è il nuovo libro dello chef Martino Beria, Il manuale dell’ estrattore, edito da Gribaudo, Feltrinelli.

Questo libro in realtà racconta di un estrattore in particolare, Essenzia di Siquri, che io già conosco, e di cui trovate già qualche ricetta per l’ultilizzo sul blog. Lo chef, appassionato di cucina vegetariana, è nella mia lista di persone da seguire, in particolare sui social, per l’originalità che mette nella sua cucina esclusivamente vegana.

Che dire di questo libro, per un’appassionata del settore, è un vero regalo. I suggerimenti riguardo all’utilizzo sono davvero molti, e la creatività trova largo sfogo.

Preso a piccole dosi, capitolo dopo capitolo, è un’ottima lezione  anche per chi  non conosce lo strumento e si trova magari a doverlo acqusitare dopo suggerimento di un professionista. Io stessa consiglio molto spesso di utilizzare questo tipo di strumento, perchè gli estratti realizzati hanno un’azione terapeutica e risolutiva in molti casi, dall’intestino irritabile, al sovrappeso.

Dopo la spiegazione di cos’è e come funziona un estrattore, la differenza (importantissima) tra estrattore e centrifuga, come utilizzarlo, si è pronti per la parte pratica, le ricette. Vi stupirete nell’apprendere che con gli scarti di un ottimo succo si possono realizzare dolci, marmellate, barrette e biscotti.

Troverete tante indicazioni per realizzare un succo perfetto e tantissime idee, per variare in base alla stagionalità e la regionalità. Troverete anche tante idee per realizzare ricette, adatte ad esempio per i bambini, dai ghiaccioli, al gelato di sola frutta senza latte. Capirete da subito, che l’estrattore non può mancare in casa di una famiglia che sceglie uno stile di vita sano.

La tecnologia in questo caso, aiuta a creare da soli piccole produzioni di salse o latti vegetali , che si realizzano con pochi ingredienti, nelle quali le qualità organolettiche  sono preservate e perciò sono realmente dei superfood. L’ultilizzo dell’estrattore, come già accennavo, deve essere quotidiano, e non la novità che finisce subito in cantina. Un utilizzo costante di succhi e altri preparati, ha un effetto benefico per la salute, e a volte, come l’esperienza sul campo negli anni me ne ha dato prova più volte,  addirittura più efficace degli integratori.

Da mettere in valigia, studiare pagina per pagina per i profani, scoprire nuovi utilizzi per i più preparati, ma comunque da acquistare insieme all’estrattore, per scoprire nuove ricette di salute.

 

 

 

Tutti i contenuti e tutte le foto protetti da copyright.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image