Igor Volley, il segreto del successo

Igor Volley, il segreto del successo

Che il binomio alimentazione e sport sia una coppia di fatto, l’hanno dimostrato molti campioni con i loro successi, specie negli ultimi anni. Così per inaugurare la mia nuova rubrica dedicata allo sport, ho pensato di giocare in casa e coinvolgere le ragazze della Igor Volley di Novara. Un team di donne pazzesche, che stanno volando verso la semifinale del campionato, collezionando un successo dopo l’altro.
Ho avuto il piacere di assistere ad un loro allenamento e di intervistare due ragazze in particolare, Letizia Camera e Giorgia Zannoni. Quando sono in campo si respira l’impegno, la potenza e la gioia con cui si allenano. E secondo me sono proprio questi tre fattori che le rendono campionesse.

igor volley

Ho sempre pensato che soprattutto nello sport ad alti livelli, un’alimentazione adeguata fosse fondamentale per permettere all’atleta di raggiungere massimi risultati. Così ho pensato di fare qualche domanda alle giocatrici della Igor Volley Novara, per indagare il loro rapporto con il cibo.
Entrambe le giocatrici, sia Letizia che Giorgia, sono state molto disponibili nel rispondere alle mie domande, mostrando una spontaneità che mi ha colpita. Entrambe prendono molto sul serio il loro lavoro, dimostrando che quando c’è passione in quello che si fa, c’è sicuramente una spinta in più nel farlo bene.
Giorgia, mi ha raccontato che va dalla nutrizionista con molto piacere e che trova questo confronto molto utile per la sua forma fisica e le sue prestazioni. Mi ha anche confessato che non ama stare ore ai fornelli, ma che nel suo caso, uno schema alimentare prestabilito, la aiuta molto nel gestire l’alimentazione quotidiana. Giorgia racconta che fin dall’inizio della sua carriera ha ricevuto informazioni precise in merito all’alimentazione, frequentando incontri con professionisti del settore. Il cibo nel suo caso è il motore fondamentale per avere la giusta energia ed affrontare al meglio il suo ruolo in squadra.
A vederla, bellissima e slanciata, ma con i muscoli al posto giusto, ci si rende conto di quanto l’attività fisica praticata con costanza sia la migliore strategia per controllare il proprio benessere, la propria salute e il peso forma.
Sorridente ad ogni domanda, mi ha anche detto che nei momenti di pausa dal campionato, si dedica comunque ad altre attività, quali la corsa, ad esempio. Insomma è una sportiva doc, e rappresenta al meglio la sua categoria.

giorgia zannoni

Letizia Camera, la seconda ragazza che ho avuto il piacere di intervistare, mi racconta con molto entusiasmo il suo rapporto con l’alimentazione. Si nota immediatamente che la cura della dieta, e la scelta di un cibo piuttosto che un altro, non è uno sforzo ma un piacere. Mi ha raccontato che si è sempre informata, leggendo libri di settore, selezionando le fonti sul web, e sperimentando vari stili alimentari, fino a trovare quello più adatto a lei. Non parla mai di dieta, ma di stile di vita sano e di coppia. Credo che uno dei suoi punti di forza, come mi ha confermato lei stessa, sia anche avere un compagno che la sostiene nelle scelte alimentari e sportive, condividendo lo stesso principio di vita basato su sane abitudini.
Letizia in particolare mi ha raccontato di piccoli dettagli, in grado di fare la differenza in termini di energia e prestazione. Ad esempio, non rinuncia al cioccolato, ma ne sceglie uno di buona qualità, alterna i cereali al mattino, varia il tipo di frutta. Sembrano banalità, ma se lo dice un’atleta come lei, potete crederci!

letizia camera

Entrambe le giocatrici rappresentano la donna moderna, che nonostante gli impegni e il poco tempo a disposizione, non rinuncia alla cura di sé!
Giorgia e Letizia sono due esempi a cui ispirarsi, perché sono donne vere alle prese con gioie e dolori della vita quotidiana, un lavoro impegnativo, grandi obiettivi, grandi passioni. Entrambe affrontano tutto con moltà serietà e questo penso sia la loro forza!
Grazie ad entrambe per avermi permesso di conoscere qualche dettaglio della loro vita, e complimenti per il percorso ammirevole di entrambe!

Foto di copertina di Luca Pietro Santi.

Tutti i contenuti e tutte le foto protetti da copyright.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image