Frozen cake

Frozen cake

Post del 16 agosto 2016

Csaba dalla Zorza è una delle mie preferite ai fornelli. Emana charme e le sue ricette sono gentili ed eleganti proprio come lei! Qualche settimana fà, ha pubblicato la ricetta della Frozen Cheesecake ai mirtilli, e mi ha subito incuriosita, così ho provato a rifarla, ma ovviamente ho dovuto fare qualche modifica. Spesso non si trovano gli ingredienti, oppure ci sono ingredienti che non si tollerano. Qui trovate la ricetta  originale e bellissima fatta da Csaba, mentre io vi racconto la mia personale versione!

Va  preparata con anticipo dal momento che va surgelata e solo al momento dell’arrivo degli ospiti andrà tirata fuori dal congelatore e consumata! Pratica perchè non servono i fornelli e si preparara anche in anticipo! Ottima perchè va mangiata appunto frozen e rinfresca meglio del gelato!

Per quanto riguarda la preparazione ecco tutti gi step con le mie modifiche.

Ho iniziato dalla base, e l’ho preparata facendo qualche cambiamento perchè l’olio di cocco non l’ho trovato e ho sostituito i semi di girasole con un prodotto di Ambrosiae, azienda che amo moltissimo per la particolarità dei suoi prodotti!
Ho usato quindi il ghee o burro chiarificato al posto dell’olio di cocco, 2 cucchiai scarsi che ho lasciato sciogliere a temperatura ambiente. Nel mentre ho messo a mollo in acqua calda i datteri, circa una quindicina, poi li ho denocciolati e frullati. Li ho  poi uniti a 300 g di farina di mandorle, la scorza di un limone, il ghee e ho aggiunto qualche pezzetto di Cioccolato Goji Cocco, e ora che l’ho assaggiata ci sta proprio bene! Penso che come base sia buona anche la mia versione, solo dovrei forse aggiungere un pò di farina di mandorle in più, per renderla più compatta! Ho trasferito il tutto in una tortiera di alluminio, l’ho coperta con la carta forno e aiutandomi con le mani l’ho stesa piano piano ( non spaventatevi, è normale che risulti oleosa e appiccicosa). Poi l’ho messa in frigorifero mentre sono passata al ripieno.

Per la parte cremosa della torta ho usato solo mirtilli, perchè more non ne avevo, 4 vasetti di yogurt alla soia misti, il succo di un limone , 2 cucchiai di miele e 1 cucchiaino di Polvere di  mirtillo selvatico di Superberry. Ho frullato tutto insieme per qualche minuto, e ho versato nel guscio il composto e la torta coperta da carta da forno è ora di metterla in freezer.

Il risultato è molto buono, non mi aspettavo che i vari sapori stessero così bene insieme. Prima di servire ho fatto un passaggio in frigorifero per pochi minuti.

Questo dolce è ideale per tutti gli intolleranti, è gluten free, gustoso e molto fresco. Penso che cambiando il tipo di frutti nella parte cremosa, si possa anche personalizzare ! Il tempo di preparazione è davvero breve, e nell’insieme la lavorazione semplice e rapida!

Vi consiglio di provarla e di stupire amci e ospiti alla fine di una bella cena estiva o in un pomeriggio estivo al posto del the!

11026811_687806104687354_8350875036487065070_n11836833_687808488020449_7988184744437709172_n20150816_125028 20150816_130338

Tutti i contenuti e tutte le foto protetti da copyright.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image