Per non essere befane!

Per non essere befane!

Sarà capitato sicuramente a  molte di voi, di sentirsi appiccicare quel nomignolo con l’accezione negativa, riferito sempre alle donne, Befana! Ogni donna alle prese con la casa, i figli, la cucina, il lavoro a tempo pieno,(io per prima, quando devo fare troppe cose, mi dimentico di me stessa),  forse lo è un po’, a volte. Ma ogni caso non giustifica il nomignolo! Noi donne non avremo forse la forza di spostare kg e kg di pesantezza, ma di sicuro sappiamo essere eroiche nel sapere gestire l’equilibrio della famiglia, dei figli, del lavoro, nel risolvere problemi! E così spesso per far funzionare tutto  ci dimentichiamo di noi, ci trascuriamo un pò… il consiglio che do a tutte le mie lettrici femminili e alle pazienti in studio, è di ricordarsi di se stesse e di cosa ci piace fare. Basta iniziare dal concedersi più spesso una manicure, un pedicure, qualche ora nella spa vicino a casa.  Per essere belle, a volta basta davvero poco! Altro che befane e vestiti larghi per nascondere forme non proprio amate, via libera a forme e sorrisi smaglianti! Anche una sola settimana di dieta equilibrata può sgonfiare e farci sentire meglio, se c’è un pò di ritenzione post feste!

Stravizi e relax festivo ancora in corso? Ancora alle prese con gli avanzi natalizi?

Preferite proposte tutte al vegetale, per fortuna ora in crescita, e vi sentirete subito più leggere! Zero zuccheri per qualche giorno, zero cibi trasformati, vale a dire, salumi e carni trattate.

Per le più pigre in vendita trovate frullati o smoothies già pronti, ma costosi. In realtà basta avere gli ingredienti giusti e potete farli voi a casa, risparmiando una bella cifra!

Questa lista della spesa è finalizzata al recupero dell’ energia,  del tono dell’umore e  a sostenere il sistema immunitario ( l’influenza, specie quella che gira quest’anno rischia di metterci ko per svariati giorni!)

Insomma con i miei consigli e con questa lista poterete letteralmente rifiorire!

Ecco qui cosa mettere nel carrello della spesa!

-zenzero, in radice fresco e  a volontà

-cannella in polvere, per insaporire frullati e yogurt al mattino

-verdure fresche: carote, carciofi, cetrioli, finocchio, cavolo rosso, indivia, carote, spinaci, sedano, cavolfiori e broccoli

-avocado, grassi buoni per la pelle e non solo!

-arance, mandarini, mele, kiwi, ananas, per tenere a bada la fame tra un pasto e l’altro

-cereali integrali, sia in fiocchi che in chicco :  farro miglio, grano saraceno

-bevanda vegetale a vostro gusto (avena, cocco, mandorla)

-legumi, ceci, lenticchie, fagioli atzuki

– frutta secca : mandorle, pistacchi, noci, nocciole

-un the verde di qualità, bancha, matcha

Cercate di preferire prodotti a km zero, così da  poter risparmiare ed essere certe della provenienza di tutte le materie prime!  Non buttatevi sul  biologico, ma leggete bene le etichette! Visto il periodo natalizio si trovano prodotti anche fuori stagione, come le ciliegie o molti frutti tropicali. Meglio scegliere agrumi e avocado, da coltivazioni  locali, in particolare nel Sud Italia!

Fate pesti leggeri accoppiando sempre verdure fresche, crude o cotte ad un cereale. In questo modo aiuterete il vostro microbiota e il vostro intestino a ripulirsi dalle tossine accumulate durante i giorni di festa e di eccessi da cibo scadente. Ad esempio a pranzo e a cena, potete lessare i cereali e abbinarli a cruditè o a verdure al vapore, conditi con succo di limone e un buon olio extra vergine di oliva, italiano, mi raccomando! Per la colazione e gli spuntini usate frutta fresca, oppure succhi fatti al momento, aggiungendo anche le spezie. Lo zenzero in questo periodo è particolarmente utile perchè tiene a bada le infiammazioni, sostiene il sistema immunitario e favorisce la digestione! Niente brioche o panettone, ma frullati o bowls con cereali quali avena, quinoa e miglio!

Per rendere meno faticosa la pausa dal cibo comune, andate a fare shopping, ingannante il tempo e non state troppo sul divano, altrimenti si scatena la fame, specie quella di dolci. Lo shopping e i saldi, restano  il miglior modo per camminare senza accorgersene!

Concedetevi un bel  bagno caldo con i sali di Epsom, in questo modo drenate naturalmente e vi liberate di liquidi e scorie in eccesso!

E tenete il riscaldamento leggermente più basso, che stare un pò al freddo fa bene, specie alla pelle!

Tutti i contenuti e tutte le foto protetti da copyright.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image