dav

Demak’Up, cotone per la pelle

Quando pensate alla beauty routine, oltre ai cosmetici, ai prodotti per il make up, pensate mai a quando dovrete rimuovere tutto? Ci si concentra spesso sul trucco, sui migliori prodotti per la pelle, ma ci si dimentica di avere attenzione anche nella fase di rimozione. Mi è capitato spesso a fine giornata, specie dopo una serata importante, quando anche il trucco è decisamente importante, di struccarmi con molto fastidio e avere la pelle arrossata anche il giorno dopo. Le pelli sensibili devono prestare attenzione a tutto ciò che mettono sulla pelle, letteralmente. Perciò oltre ai prodotti per farsi belle, serve un buon piano d’azione per rimuovere tutto, senza creare irritazione e arrosamenti. E credetemi, la rimozione del trucco spesso può favorire questi piccoli disturbi, perchè oltre al makeup a fine giornata, specie sulla pelle del viso, molto esposta agli agenti ambientali, si rimuove anche altro. Molto spesso neanche ce ne accorgiamo, ma specie per chi vive in città, la pelle è esposta a molti inquinanti che si depositano a nostra insaputa. Scarico dell’auto, poveri del riscaldamento, combustibili che generano varie sostanze inquinanti quali ossidi di azoto, ossidi di zolfo,monossido di carbonio. Insomma il puzzolente smog, arriva anche sulla pelle del nostro viso, ed è molto importante rimuoverlo a fine a giornata, anche se non ci si trucca.

A questo proposito, sto provando da qualche settimana un nuovo tipo di dischetti struccanti, Demaku’Up Expert.

Questi dischetti hanno una trama nido d’ape ultra-efficace: una trama in filo di cotone 100% naturale che cattura tutti i tipi di trucco, anche quelli a lunga tenuta e resistenti all’acqua, residui vari compresi. Il lato liscio elimina delicatamente le impurità e i residui e la pelle risulta pulita con facilità.

Il cotone di Demak’Up è composto al 100% da fibre naturali e biodegradabili,infatti Demak’Up selezione le migliori qualità di fibre di cotone per creare falde di cotone dalle quali sono ritagliati i dischetti. Le fibre di cotone sono assemblate mediante un procedimento di “hydroliage”, che potremmo tradurre legatura ad acqua: una tecnica che  intreccia le fibre della falda mediante getti d’acqua a forte pressione. Il cotone così trattato acquista resistenza e, soprattutto, evita la formazione di pelucchi.

expert-d-x70-b-900px_0

Personalmente mi è successo spesso di ritrovarmi con le zone più delicate, specie quelle del contorno occhi, molto arrosate a causa anche del cotone sbagliato utilizzato. Molto volte i dischetti struccanti di scarsa qualità non rimuovono il trucco con facilità e si tende ad usarne molti e a fare più forza, per levare i residui. E così chi ha la pelle sensibile, finisce per guadagnarsi un bel paio di occhi rossi, specie il giorno dopo.

Provare per credere, questi dischetti sono morbidissimi e una vera coccola per la pelle. Ottimi anche nel rimuovere lo smalto senza lasciare quei fastidiosi pelucchi, che poi ti costringono a rifare la stessa operazione almeno 3 volte a fila.

Sembrano consigli banali, ma ricordate che tutto, ma proprio tutto, che viene a contatto con la nostra pelle, può influenzarne lo stato di salute, anche un semplice dischetto di cotone!

Demak’Up è fondamentale per chi ama prendersi cura della propria bellezza, e immancabile nel beauty set di ogni donna dalla pelle sensibile e non!

 

Tutti i contenuti e tutte le foto protetti da copyright.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image