SAMSUNG CSC

Cosa mangia la mia pelosa Lola

In molti vedendo la mia pelosa Lola, mi chiedono cosa le do da mangiare, visto che ha sempre un pelo lucido e splendente. La mia risposta sorprende sempre la maggior parte di chi mi fa la domanda, perchè rispondo che mangia quello che mangio io, unica differenza il secco. In effetti avendo un cane famelico, che adora la frutta e persino l’insalata e dovendone controllare il peso, perchè non può fare attività fisica intensa a causa di un incidente che ci ha lasciato una zampetta un pò meno funzionante dell’altra, la sua dieta è molto varia. Perciò io per lei ho moltissima attenzione perchè il peso eccessivo, essendo una labrador che mangerebbe tutto il giorno, aggraverebbe la sua condizione. Così ormai abbiamo le nostre abitudini consolidate, visto che sta con me da cica due anni. Alla mattina fa colazione prima di tutti con le sue crocchette. Per lei che non svolge attività fisica intensa scelgo un mangime secco non  altamente proteico ma ad alto contentuto di fibra e con derivati naturali del pesce. Dopo averne provati diversi ora ne ho trovato uno prodotto a Genova, poco calorico e che a lei piace, senza causarle fastidi intestinali. Il problema del cambiare alimentazione nel cane è spesso di quello di creare disequilibri intestinali e notare fastidi, perciò ogni cambiamento l’ho sempre fatto con gradualità.

Quindi la sua colazione è secco + frutta, tipo mela o banana o kiwi. Seguo anche per lei la stagionalità. Poi durante il giorno fa piccoli spuntini con me, sempre con frutta fresca e frutta secca. Quando siamo a tavola, cerco di non darle pane e grissini perchè i carboidrati non sono adatti al cane, ma placo la sua golosità con le verdure che per fortuna mangia di buon gusto. La sua cena è per lo più fatta con carne, petto di pollo o trancetti di pesce ai quali aggiungo un cucchiaio di olio e delle altre verdure, minestrone compreso, che lei gradisce molto. Ogni tanto le do qualche uovo sodo guscio compreso, perchè contiene proteine e amminoacidi fondamentali non solo per il pelo, ma anche per il tessuto muscolare.

Cerco di darle il secco il meno possibile, e comunque specie quando fa caldo riduco un pò le porzioni perchè essendo un cane grosso soffre molto le temperature alte. Così in queste giornate le preparo dei ghiacciolini personalizzati a base di frutta, gelato o yogurt, e camomilla come base, che usando i bicchierini del caffè vengono perfette monoporzioni che lei si gusta fredde. Mangia ovviamente qualche biscottino sempre a base di frutta per contenere le calorie, e le do una parte dell’estratto quando lo faccio per me, allungato con acqua.

La regola fondamentale che seguo anche in vacanza è di tenere gli orari fissi dei due pasti, nel suo caso lei fa i due pasti principali verso le 8 del mattino e le 7 di sera, e qualche spuntino nel mezzo.

Non le do avanzi, ossa lunghe di pollo, coniglio perchè sono pericolosi e potrebbe perforare l’intestino, neanche farinacei quali cavoli, fagioli e piselli perchè provocano un’eccessiva fermentazione.

Ora avrete capito che la mia e la sua alimentazione non differiscono molto, perchè fortunatamente lei mangia qualunque cosa e la mia dieta è molto controllata.

Ricordatevi che anche per i nostri amici pelosi è importante preparare pietanze sane, nutrienti e adatte alle loro esigenze!

lola

Tutti i contenuti e tutte le foto protetti da copyright.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image